la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Il mio scudetto di trent’anni fa

lupoEra l’8 maggio del 1983 e a Genova, pareggiando 1-1 con i rossoblù, la Roma vinceva il secondo scudetto della sua storia.
Ci sarebbero tante cose da dire e da scrivere su quella squadra e su quel campionato, ma ne leggerete talmente tante che vi risparmio le mie. Cosa posso aggiungere, però, che non abbia il sapore del già sentito, del già letto, del banale?
Posso parlarvi del mio scudetto 1983.  Avevo quattro anni ed aprile era nato mio fratello Daniele, un sogno che per me si avverava: avere qualcuno con cui crescere, giocare, dividere sogni e speranze, giocattoli e qualche lacrime, sbucciature in bicicletta e partite a Subbuteo.

E mentre andavo in clinica a trovare mia mamma e mio fratello nei giorni immediatamente successivi alla nascita, un’immagine si stampò nella mia mente e non mi ha più abbandonato: il muro giallo di una casa con un enorme lupetto della Roma dipinto, quello nero con l’occhio rosso per intenderci.
Questo è il mio scudetto di trent’anni fa.

E questi sono i minuti finali della radiocronaca di Enrico Ameri a “Tutto il calcio minuto per minuto” di quel Genoa-Roma .

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: