la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Eraldo Mancin ricorda Ferruccio Mazzola

venezia 1966-67Tre giorni fa è morto Ferruccio Mazzola. Cognome pesante, il suo. Figlio del grandissimo Valentino, fratello del grande Sandro; non poteva non diventare calciatore.
Una carriera a buoni livelli, vestendo, tra le altre, le maglie dell’Inter, della Lazio e della Fiorentina.
Calciatore silenzioso, è stato dimenticato dal mondo del calcio dopo aver scritto un libro di denuncia sul doping.
E in silenzio è andato via.
Ho voluto parlarne con uno che l’ha conosciuto e ci ha giocato insieme, per avere due parole su una figura schiacciata tra i suoi enormi familiari, che ha fatto fatica a mettersi in luce.
Eraldo Mancin, classe 1945, terzino campione d’Italia con il Cagliari di Gigi Riva, nel campionato 1966-67 gioca a Venezia. La squadra neroverde è appena tornata in Serie A dopo un anno di purgatorio cadetto: agli ordini del mister Armando Segato, tra gli altri, ci sono Pedro Manfredini, il piedone romanista, all’ultimo anno di carriera e il peruviano Benitez che ha vinto una Coppa dei Campioni con il Milan nel ’62. Ma l’attaccante più prolifico, a fine stagione, sarà proprio Ferruccio Mazzola con sette reti che, però, non basteranno ai lagunari per mantenere la categoria.
Mazzola miglior cannoniere della squadra, Mancin giocatore più presente in campionato.
Eraldo ricorda così il compagno d’avventura in quella stagione veneziana: “Ferruccio era un bravo ragazzo e un bravo calciatore, anche se non certo ai livelli del fratello con cui non andava molto d’accordo. Sono rimasto solo un campionato con lui per cui non posso dirti molto di più, mi dispiace tanto che sia venuto a mancare ma sapevo che era ammalato perciò la notizia non mi ha colto di sorpresa”.
Ringrazio Eraldo per il suo ricordo di un bravo ragazzo e un bravo calciatore come Ferruccio Mazzola.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: