la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Latina e i dilettanti

logo-us-latina-calcio8Riprendo un discorso che ho iniziato ieri sera nel mio intervento durante la trasmissione televisiva “360° di sport” su TSE.

Alle 13:29 di oggi sul sito ufficiale del Latina calcio (www.uslatinacalcio.it) è stato diffuso il seguente comunicato: “Il Latina comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il signor Gaetano Auteri. La società nerazzurra ringrazia il tecnico per il lavoro svolto augurandogli le migliori fortune“. Aggiungendo poi: “La nostra decisione è stata presa dopo un’attenta analisi della situazione. Alle questioni prettamente tecniche e inerenti i risultati del campo, bisogna aggiungere la questione ambientale che si era venuta a creare dopo le dichiarazioni del mister: ci teniamo a sottolineare come apostrofando il pubblico di Latina in quel modo ha indirettamente colpito anche noi“. Il comunicato si riferisce a una frase del mister Auteri: “I contestatori? Dei dilettanti“.

Prima di prendere una posizione netta, voglio ripercorrere con voi le tappe di questa assurda vicenda. Nel mio post “Anima Latina” del 25 giugno scorso, ho riportato i titoli dei giornali che parlavano, giorno dopo giorno, della panchina del Latina. Ve lo riassumo: il 16 giugno il tecnico Sanderra festeggia la storica promozione in B del Latina; il 17 il ds dichiara “Sanderra rimarrà”. Il 22 giugno Sanderra viene silurato. Titolo: “La panchina al lombardo Dario Marcolin”. Tutto fatto? Pace trovata? No. Il 24 giugno a tutta pagina: “Gaetano Auteri il nuovo tecnico del Latina”.

Mercato costruito a immagine e somiglianza del tecnico di Floridia, con gli arrivi dei suoi fedelissimi Marco Baldan, Alessandro Bruno a Maikol Negro, pupilli di molossa memoria.
Si parte per l’avventura in Serie B. Tempo tre giornate, con un punto all’attivo, e Auteri viene esonerato. Questo è il calcio che non mi piace.

L’errore di Gaetano Auteri? Bollare come dilettanti i contestatori: i dilettanti sono in società.
Latina merita di più.

Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

PS A proposito di Serie B potete leggere il mio commento alla 3a giornata nel mio pezzo settimanale su 1000cuorirossoblu: Link

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: