la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Kosovo-Haiti, Giamaica no per colpa di un charter

Football-national-team-of-KosovoQuesto articolo è apparso sul sito de Il Messaggero il 13 febbraio.

L’esordio ufficiale della nazionale del Kosovo dopo l’autorizzazione della Fifa a giocare contro squadre della federazione internazionale stessa avverrà il prossimo 5 marzo.
Quando Blatter e gli altri alti dirigenti hanno deciso che la squadra kosovara può disputare incontri amichevoli internazionali, con alcune condizioni come quella di non potersi confrontare (per ora) con altre squadre che appartenevano alla Jugoslavia, l’ostacolo più difficile sembrava essere quello di trovare un’avversaria disposta a giocare la prima partita.
Misurarsi contro il Kosovo in un match sotto la bandiera della Fifa significa, implicitamente, riconoscere l’indipendenza di un Paese che la Serbia continua a considerare (anche se la posizione si sta ammorbidendo) come una propria provincia, anzi come la regione in cui nacque, dopo la battaglia di Kosovo Polje del 13 giugno 1389, la nazione serba.
Le avversarie possibili, quelle con le quali la Federcalcio kosovara (FFK) guidata dall’ex attaccante Fadil Vokkri ha subito preso contatti per organizzare la storica amichevole, erano le Isole Faroer, il Senegal, il Ghana, la Giamaica e la Colombia.
Fino a pochi giorni fa sembrava che la prescelta fosse proprio la formazione sudamericana guidata da Pekerman; ma, quando si è arrivati al punto di definire la logistica dell’incontro, l’esperto commissario tecnico argentino ha declinato l’invito, adducendo motivazioni di natura tecnica. A tre mesi dal mondiale, con poche partite a disposizione per preparare l’evento, voleva che la sua Colombia si misurasse con un’avversaria di livello più alto, reputando il Kosovo ancora non all’altezza.
A quel punto la FFK ha lavorato per chiudere il prima possibile l’accordo con un’altra formazione, la Giamaica. Ma anche questa ipotesi è saltata a un passo dall’accordo: la federazione giamaicana aveva chiesto che gli fosse garantito un volo charter per raggiungere il Kosovo e per tornare. Una spesa troppo elevata per le casse di Vokkri. Ma in ballo c’era anche una questione non calcistica: la Giamaica ancora non ha riconosciuto l’indipendenza della Repubblica di Pristina e questa amichevole avrebbe sollevato non pochi imbarazzi.
Chi ha risposto subito sì all’invito, invece, è stata la nazionale di Haiti che, quindi, sarà la prima avversaria del Kosovo in un match sotto la bandiera della Fifa, che ha dato il suo benestare alle sfida.
Quando si trattava con la Colombia, sembrava che la partita si sarebbe disputata in Svizzera: la sfida contro Haiti, invece, si giocherà proprio in Kosovo, allo Stadio Adem Jashari di Mitrovica.
C’è grande curiosità di vedere quali saranno i calciatori che accetteranno di indossare la maglia della nazionale di Pristina: di sicuro ha detto sì il giovane attaccante appena acquistato dalla Roma, Valmir Berisha; con lui ci sarà anche l’omonimo Besart Berisha, tempo fa accostato all’Inter.
Molti nomi importanti, come Behrami, Dzemaili o Xhaka, prima di dire sì al Kosovo aspettano di capire se la nazionale potrà prendere parte alle qualificazioni per i Mondiali del 2018. Non sarà una decisione calcistica, questa, ma politica: l’ingresso ufficiale della nazionale di Bunjaki nel mondo del pallone dipende dal riconoscimento ufficiale della Repubblica del Kosovo da parte di Cina e Russia.
Come ci disse lo stesso commissario tecnico in un’intervista “la questione del pieno riconoscimento internazionale del Kosovo e del suo calcio è politica e, come tale, richiede soluzioni politiche”.

Emanuele Giulianelli

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: