la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Samir Ujkani: “Kosovo, una scelta di cuore”

ujL’appuntamento con la storia è fissato per le ore 15:00 di oggi a Mitrovica: il Kosovo sfida Haiti nella prima amichevole ufficialmente riconosciuta dalla Fifa.
In campo il portiere del Palermo, Samir Ujkani.

Che significato ha questa partita?
“E’ un momento davvero emozionante. I diciottomila biglietti disponibili sono stati venduti in sole 2 ore, a fronte di quasi centomila richieste! Il popolo kosovaro vive per il calcio. Pur non avendo strutture adeguate, la Federazione in sessanta giorni è riuscita a rifare da capo lo stadio di Mitrovica, dalle tribune agli spogliatoi.
Da quando, a dicembre, abbiamo saputo che avremmo potuto finalmente giocare partite approvate dalla Fifa, hanno iniziato a sistemare l’impianto: è venuto bene, è davvero bello. Oltretutto oggi sarà pieno, un vero spettacolo”.

E per lei personalmente?
“Ho fatto una scelta di cuore. Mi sono sentito di farla e così ho accettato la convocazione: di questo ringrazio il Palermo e la Federazione”.

Qual è il vostro obiettivo?
“In nazionale sono molto organizzati, hanno molta voglia e l’obiettivo è essere accettati ufficialmente per poter disputare le qualificazioni europee e mondiali. Dico la verità, la voglia che ho visto qui non l’ho trovata da nessuna parte. Io gioco a Palermo, una piazza davvero calda; ma qui la passione dei tifosi, l’attaccamento, è dieci volte superiore. E’ incredibile:in Kosovo le persone non hanno niente, ma per il calcio sono pronti a tutto”.

I grandi nomi, Behrami, Dzemaili e gli altri, si uniranno a voi?
“E’ presto per dirlo. Sono scelte personali, comunque. Per il momento devono pensare ai Mondiali da disputare con la Svizzera, poi si vedrà. Per ora l’importante è che la Federazione e la squadra crescano: ogni volta è un passo avanti per noi”.

Emanuele Giulianelli

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Samir Ujkani: “Kosovo, una scelta di cuore”

  1. Fabio in ha detto:

    Bravo come sempre Emanuele.

  2. Ma in ha detto:

    il kosovo non dovrebbe essere illegale? altro che ricoscerlo come stato,.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: