la bottega del calciofilo

Parole di calcio di Emanuele Giulianelli (@EmaGiulianelli)

Archivio per la categoria “Dallunoallundici”

Castel di Sangro, tra Bryan Adams e Johnny Depp

Castel_di_Sangro_CalcioEstate 1995. Nelle hit parade di tutto il mondo domina Bryan Adams che con la sua “Have you ever really loved a woman?” cambia totalmente stile, passando dal rock a una ballata spagnoleggiante che fa da colonna sonora al film “Don Juan de Marco” interpretato da Johnny Depp. In Serie A, la Juventus si gode la doppietta scudetto, il ventitreesimo della sua storia, e Coppa Italia, nel primo anno di gestione di quella che verrà in seguito definita la Triade, Moggi, Bettega e Giraudo. In campo internazionale, il Real Madrid ha vinto la Liga con quattro punti sul Deportivo La Coruna; in Inghilterra il sorprendente Balckburn guidato da una vecchia volpe come Kenny Dalglish e trascinato sul campo dai gol di Alan Shearer ha trionfato in campionato superando di un punto il Manchester United di Sir Alex Ferguson; in Germania il titolo è andato al Borussia Dortmund, in Francia al Nantes con ben dieci punti di vantaggio sul Lione.
In Abruzzo si respira euforia. Il paese si stringe intorno a quei ragazzi dalle maglie gialle e rosse che hanno portato nelle pagine dei quotidiani sportivi e non il nome di Castel di Sangro. Per la prima volta non accostato a quello di Roccaraso. (Tratto da Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia – Ed. Dudag)

Benvenuti all’inferno, o giù di lì

anfielddd“Nella strada dalla quale prende il nome, Anfield Road appunto, sorge una delle fortezze inespugnabili per eccellenza del calcio europeo. Per ribadire questo concetto e stamparlo subito in testa ai malcapitati avversari di turno, Bill Shankly – il manager che ha fatto vincere al Liverpool tre scudetti e una Coppa Uefa, oltre a due FA Cup, due Charity Shield e una Second Division – fece scrivere lungo il muro laterale della scala che conduce i giocatori in campo «This is Anfield» (Questo è Anfield).
Benvenuti all’inferno, insomma, o giù di lì”

Per acquistare “Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia” a 1€ cliccare qui: http://bit.ly/DuDagGiulianelli

Rassegna stampa: e tu?

TottistaNon avrei mai scritto Dallunoallundici se non fosse stato per mia moglie. Anzi, all’epoca dei fatti era ancora la mia fidanzata.
Ho sempre avuto una passione viscerale per il calcio, quasi maniacale, da calciofilo totale. Mio padre, vedendomi rispondere sempre ai quiz televisivi sul calcio quando ero piccolo, a parlare di calciatori, a correggere i cronisti nel guardare insieme le partite, mi ha sempre detto, tra lo scherzo e l’ammirazione: quante ne sai, peccato non poterci vivere! Poi arriva l’idea. Passo in libreria con Veronica (che oggi è mia moglie) e, osservando libri improbabili sul calcio tipo “i 100 gol della Juve più belli” o cose del genere, lei mi dice che io avrei potuto scrivere qualcosa di molto migliore. Ne sono convinto anche io. Così mi sono messo in testa di scrivere un libro di calcio, ma non uno qualsiasi. No: il libro di calcio che avrei sempre voluto leggere ma che nessuno ha mai scritto.
Così è nato Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia.

Qui sotto ho raccolto alcune recensioni che ho ricevuto dal momento della pubblicazione a oggi.
Mi piacerebbe però che ognuno di voi scrivesse nello spazio dei commenti due righe (o di più) sul libro, liberamente: accetto anche le critiche. Anzi, mi aiutano a migliorare e a crescere.

Televideo RAI
16_9_page-223

Gianluca Ferraris (Panorama)
Giulianelli, chicche per nostalgici del pallone

Italia-24 News
IL CASTEL DI SANGRO DI GABRIELE GRAVINA RACCONTATO DA EMANUELE GIULIANELLI IN “DALLUNOALLUNDICI”

Atalantini.com
“Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia”

BergamoNews
“Glenn Stromberg? Rifiutò la Roma di Eriksson per restare a Bergamo”

PianetaGenoa1893.net
L’epopea del Genoa ad Anfield Road raccontata in “Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia”

AgrigentoSport
Un nuovo e interessante libro sul calcio, intervista all’autore Emanuele Giulianelli

Forza-Roma.com
“Dallunoallundici – Storie di ordinaria calcioficilia”, libro di Giulianelli

Rettlineotribuna – Il blog della #gentedastadio
Dall’uno all’undici

Cosa aspetti? C’è spazio anche per la tua recensione!!!

Parola di presidente

GravinaGC’è un motivo per cui ho dedicato una parte importante del mio libro “Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia” a quello che avvenne in un piccolo paese dell’Abruzzo a metà degli anni novanta: l’epopea del Castel di Sangro rappresenta, per me, la quintessenza dello spirito del calcio, del mio modo di vedere questo sport.

Ho intitolato il racconto “Epica Sangrina” perché, come leggerete, in quella vicenda si riscontrano tutti i canoni dell’epica classica, tutti i topoi che possiamo trovare in Omero o in Virgilio.
La squadra di un paese di seimila anime arriva in Serie B dopo una clamorosa vittoria ai calci di rigore contro l’Ascoli, con la vicenda dell’avvicendamento del portiere solo per affrontare i tiri dagli undici metri, si trova a combattere contro Genoa, Lecce e altri squadroni e si salva. Nonostante i numi avversi, nonostante la perdita di due ragazzi della squadra in incidente stradale e l’arresto di un altro per un’ingiusta accusa.

Gabriele Gravina, lo storico presidente di quella squadra, ha creduto a quel sogno, all’approdo tra le grandi del calcio, da subito. Come racconto nel libro, quando il capitano Davide Cei va a contrattare con lui il premio salvezza in C1 lui ribatte: “Non esiste proprio! Per me potete vincere il campionato”.
E oggi il presidente Gravina in persona, dopo aver letto il libro e la storia della sua squadra mi ha inviato questo tweet:

Ho provato un’emozione fortissima nel leggerlo.
Ringrazio Gravina e tutti i protagonisti di questa splendida pagina di calcio, compresi il mister Osvaldo Jaconi e Antonello Altamura che hanno narrato le vicende del grande Castel di Sangro insieme a me.

Per acquistare il libro, disponibile in ebook formato PDF (stampabile!) o EPUB a solo 1 euro, con la prefazione di Roberto Beccantini, cliccare qui: ACQUISTA DALLUNOALLUNDICI

Bagnoli e il segreto di Anfield

wearegenoaQuella vittoria storica del marzo 1992, quando il Genoa espugna Anfield eliminando il Liverpool dalla Coppa Uefa, trova la sua spiegazione nella semplicità.
Come racconto nel mio libro Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia, i rossoblù riescono a vincere quella partita, a compiere un’impresa che è rimasta nella storia del calcio, grazie ai semplici dettami dell’allenatore Osvaldo Bagnoli.

Chi parla è Roberto Perrone del Corriere della Sera, inviato dal suo giornale a seguire quella partita:

terzin

E lo stesso Osvaldo spiega come ha preparato quella sfida:

«Dopo la sconfitta subita a Genova, il Liverpool doveva fare la partita. Eravamo consapevoli delle difficoltà che avremmo trovato. Nei giorni precedenti alla partita non è che abbiamo fatto chissà cosa di particolare: abbiamo cercato di prepararci a giocare come sapevamo fare. Per dare la carica alla squadra non è stato necessario dire tante parole: l’avversario era conosciuto, bastava il nome a caricare i ragazzi!»

Ha funzionato: quel Genoa è entrato nella storia del calcio, di quel calcio che amiamo. Quale? Quello con le maglie Dallunoallundici.

Glenn Peter Strömberg: Un gigante tra i giganti

I primi anni: dall’IFK Göteborg degli esordi ai trionfi europei, dalla storica vittoria della Svezia contro l’Italia nel 1983 con uno splendido gol a Zoff al Benfica al seguito di Eriksson.

Glenn1

E poi Bergamo, una storia d’amore che dura oltre il campo, oltre la carriera, oltre il pallone.

Glenn2

Super Santos, tra calcio e letteratura con Dallunoallundici

retesportFinalmente potete ascoltare il podcast della trasmissione Super Santos andata in onda su ReteSport il 25 gennaio nella quale abbiamo parlato di Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia.

La chiacchierata avuta con Camilla Spinelli e Simone Conte è stata una bella occasione per parlare di calcio in modo diverso dal solito, fuori dai soliti schemi, nel pieno spirito della bottega del calciofilo e di Dallunoallundici.

Potete ascoltare il podcast della trasmissione qui:
http://www.retesport.it/2014/01/28/super-santos-25-01-dall-uno-all-undici

Ricordo il link per acquistare Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia con la prefazione di Roberto Beccantini al prezzo di 1€:
ACQUISTA DALLUNOALLUNDICI – STORIE DI ORDINARIA CALCIOFILIA
Per acquistare il libro è necessario iscriversi sul sito: basta fornire un indirizzo email valido. la registrazione è completamente gratuita!

Potete contattarmi per qualsiasi chiarimento a emanuele.giulianelli@gmail.com

Dallunoallundici su Televideo Rai

16_9_page-223

Per acquistare “Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia” con la prefazione di Roberto Beccantini, al prezzo di 1 euro, il link è il seguente: ACQUISTA

Tempi supplementari

 

IMG-20140120-WA0000

 

Arrivano i supplementari! Presenta due amici a www.DuDag.com, se acquistano il mio libro e tu mandi una mail con i loro nomi a info@dudag.com ti regaleremo due NUOVE storie!

Guardate cosa ha fatto Carmelo!

negozio

Carmelo Buttà mi ha mandato questa foto scattata nel suo negozio di parrucchiere a Genova, l’uomo che inventò il caschetto di Bruno Conti!
La copertina di Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia campeggia in bella mostra.

Se volete fate anche voi una foto alla copertina del libro dove lavorate, dove vivete, o nei posti più strani che vi vengono in mente: le pubblicheremo su un album online.

E per chi ancora non avesse acquistato Dallunoallundici – Storie di ordinaria calciofilia con la prefazione di Roberto Beccantini  a solo 1€  ecco il link: ACQUISTA

Navigazione articolo